A.I. Artisanal Intelligence | OPENING OFFICINE FERRI OFF
6597
single,single-post,postid-6597,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

OPENING OFFICINE FERRI OFF

invito

OPENING OFFICINE FERRI OFF

Nasce a Roma uno spazio dedicato alla ricerca e al connubio tra arte e moda, Officine Ferri Off. Un open space, rinnovato unendo ferro, legno e cemento, che dedica il suo ampio spazio a nuovi brand di ricerca e giovani designer, proponendo capi dalle linee originali, forme geometriche pure e tagli non convenzionali. In un’atmosfera post-industriale vengono proposti abiti sofisticati e di ricerca, cappe trasformabili e sovrapposizioni di tessuti esclusivi. Abbigliamento, accessori, calzature sono pensati per uomini e donne sicuri di sé e ricchi di personalità, che amano essere unici e particolari in ogni occasione. Declinazioni dal grigio ferro all’antracite, colori fuori dal tempo, sperimentazioni di nuove fibre, tessuti speciali e hi-tech, sono frutto di un’attenta selezione. Le ispirazioni sono dichiaratamente giapponesi, ma le realizzazioni sono sartoriali e Made in Italy. Tra le linee proposte dallo store troviamo quelle di Alessandra Marchi, Giovanni Cavagna, Malloni, Masnada, Giorgio Brato, Sonia Speciale e Officine Creative.

Officine Ferri Off, per la serata di apertura ospiterà gli abiti scultura di Tiziano Guardini. Il giovane designer romano è il primo special guest di un calendario di eventi che propone una serie di esposizioni di artisti, creativi e designer, che lavorano sul confine arte/moda. Serie limitate e pezzi unici occuperanno l’area dedicata alla ricerca dello showroom, con l’intenzione di dare a nuove realtà maggiore spazio su Roma. In esclusiva per l’opening party di Officine Ferri Off una coinvolgente performance live di jazz manouche, eseguita da Miraldo Vidal e la sua band.

You are not authorized to see this part
Please, insert a valid App IDotherwise your plugin won't work.

No Comments

Leave a Comment