A.I. Artisanal Intelligence | Da Mastroianni a Morricone, la tradizione della Calzoleria Petrocchi
1942
single,single-post,postid-1942,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Da Mastroianni a Morricone, la tradizione della Calzoleria Petrocchi

Petrocchi1

Da Mastroianni a Morricone, la tradizione della Calzoleria Petrocchi

“La costruzione di una scarpa è un’operazione molto complessa che si realizza attraverso una serie di operazioni eseguite nella nostra bottega interamente a mano…” Così inizia la favola della Calzoleria Petrocchi di Roma, azienda artigianale che realizza scarpe a mano su misura fin dal 1946. In Vicolo Sugarelli 2, sabato 21 gennaio 2012 dalle ore 10,00 e per tutta la giornata il pubblico potrà immergersi in questo mondo di manualità grazie al maestro artigiano Marco Cecchi che sarà lieto di mostrare le tecniche di costruzione artigianale della calzatura fatta a mano e su misura. L’evento si ripeterà sabato 28 gennaio presso la Calzoleria e il 29 gennaio nell’ambito di A.I. Fair, presso il Tempio di Adriano, piazza di Pietra. Si svela al pubblico la tradizione a cui non seppero resistere Mastroianni, Totò, Ennio Morricone, Valentina Cortese tra gli anni ’50 e ’70.

 

You are not authorized to see this part
Please, insert a valid App IDotherwise your plugin won't work.

No Comments

Leave a Comment