A.I. Artisanal Intelligence | Collezione Bi-rO’
4518
single,single-post,postid-4518,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Collezione Bi-rO’

Bi-rO'

Collezione Bi-rO’

Bi-rO’ quest’estate veste anni ’60, un tuffo nell’epoca delle dolly bird, delle linee essenziali e delle forme leggere. La sua è una donna che fa dell’abito una pausa dalle preoccupazioni quotidiane, una boccata d’aria fresca che dona un’immagine elegante, femminile, originale. Un’accurata scelta dei tessuti e la minuzia dei particolari ha dato vita ad una collezione rigorosa, al contempo giocosa, abiti dai toni pastello, righe alla marinara, colori sgargianti, tagli essenziali. Puntando sull’eccellenza sartoriale e artigiana del Made in Italy, Paola Bizzi e Francesca Argentero dal 2010 seguono la produzione dei loro abiti dall’ideazione del capo sino alla distribuzione, dando la possibilità di personalizzare i capi, ogni volta diversi e spesso realizzati in serie limitata. È esclusa qualsiasi lavorazione che non sia frutto delle capacità artigiane italiane, eccezion fatta per alcune rifiniture realizzate nei paesi in via di sviluppo. Gonne a trapezio e giacche corte ritornano in voga per vestire e giocare con la donna: equilibrio delle forme, astrazione, desiderio di sottrarre è alla base dello stile Bi-rO’. Gli abiti sono esposti nello spazio M.A.D., dedicato alla moda, al design, alla fotografia e più in generale alla creatività e all’arte. M.A.D. si offre come un laboratorio, una galleria, dove prendono forma le visioni e i punti di vista, ma soprattutto la ricerca e la sperimentazione, di tutti quei designers e artisti che cercano l’occasione di presentare il proprio lavoro ad un più ampio pubblico al di fuori dei circuiti tradizionali. Accessori realizzati da diversi artigiani-designer e mostre/istallazioni di fotografi e artisti accompagnano di stagione in stagione le collezioni di Bi-rO’.

You are not authorized to see this part
Please, insert a valid App IDotherwise your plugin won't work.

No Comments

Leave a Comment