A.I. Artisanal Intelligence | Bloo Gallery e Andrew Bush: Vector portraits
3154
single,single-post,postid-3154,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Bloo Gallery e Andrew Bush: Vector portraits

16) Woman driving south at 38 mph on La Cienaga Boulevard ne

Bloo Gallery e Andrew Bush: Vector portraits

Oggi, 9 marzo 2012, Roma inaugura la prima galleria di fotografia contemporanea della città: Bloo Gallery, in via Tiburtina 149, nell’eclettico e poliedrico quartiere San Lorenzo, palcoscenico della realtà culturale e artistica romana. Bloo Gallery, che vuole diventare punto nevralgico di questa forma d’arte, da il via al suo progetto ospitando la mostra Vector Portraits del fotografo americano Andrew Bush, per la prima volta in Italia. 15 fotografie scattate tra il 1989 e il 1997 a Los Angeles, conferma della teoria che si è ciò che si guida, racconto di quel microcosmo, a cui appartengono conducente e vettura, che si fortifica con lo scorrere dei chilometri. Analasi psicologica dei personaggi, fotografie dal taglio netto, avveniristico, che solo la vista dal finestrino concede; colori così vivi da sembrare finti, in verità così reali per cui l’unica cosa che resta da fare è sognare di poter essere al fianco di quel conducente, in quel veicolo. Dopo Los Angeles l’avventura di Andrew Bush nel traffico cittadino si ripeterà a Roma per il suo nuovo progetto italiano, cercando di svelare la personalità dei guidatori della città eterna.  Da venerdì 9 marzo a sabato 21 aprile 2012 un viaggio nella “città degli angeli”, lungo le sue chilometriche strade.

You are not authorized to see this part
Please, insert a valid App IDotherwise your plugin won't work.

No Comments

Leave a Comment